Arriva DeRev, una start-up da guinness dei primati

«Stiamo lavorando per trasformare le tue idee migliori in rivoluzioni». Con questo slogan che campeggia sull’homepage del sito Roberto Esposito si prepara a lanciare DeRev: «una piattaforma che offre gli strumenti per trasformare un’idea valida in un progetto reale». Un progetto così concreto che è riuscito ad ottenere, prima ancora di essere lanciato,un finanziamento di oltre un milione di euro.
Merito dello spirito di iniziativa di questo 27enne salernitano che – mentre aspetta di discutere il prossimo dicembre la tesi di laurea in Ingegneria aeronautica alla Federico II di Napoli – fonda start-up, scrive libri ed entra persino nel Guinness dei primati. «Il primo sito l’ho messo in Rete a 14 anni e da allora non mi sono più fermato» ricorda «nel 2009 ho fondato crashdown.it, un blog in cui trattavo notizie di attualità in tono cinico e sarcastico: in sette mesi ha raggiunto le 150mila visualizzazioni al giorno». Costato i 50 euro necessari per la registrazione del dominio, è stato rivenduto a 15mila euro nel marzo del 2010.
L’anno successivo è entrato nel Guinness World Record per aver dato origine al post più commentato su Facebook. «Il primato apparteneva alla Zynga, società che produce videogiochi: 292mila risposte ad un unico intervento». Così il giovane ha scritto una nota sul social network blu intitolandola «Questo sarà il post più commentato di Facebook», spiegando quale fosse il suo obiettivo. Risultato? «Oggi siamo a 560mila commenti». E non si è trattato soltanto di un gioco: «Dietro c’era una strategia di marketing: dimostrare che un ragazzo senza un centesimo riusciva a battere un colosso americano». [continua a leggere..]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...