Assenteismo, dal 2013 quasi 7mila procedimenti aperti

C’è il vigile urbano che arriva a timbrare il cartellino in mutande, prima di tornarsene a casa. E che quando non può sobbarcarsi nemmeno questa incombenza manda la moglie, se non addirittura la figlia minorenne. Suo malgrado, è diventato il simbolo dell’indagine della Guardia di Finanza che, partita da una segnalazione dell’ex sindaco di centrodestra Maurizio Zoccarato, ha portato all’arresto di 35 dipendenti del comune di Sanremo. Oltre a questi per 8 è scattato l’obbligo di firma, mentre altri 75 risultano indagati. Come andrà a finire questa vicenda lo deciderà la magistratura.
L’aneddotica dell’assenteismo nella pubblica amministrazione è però molto ricca. [Continua a leggere su Wired.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...