La pubblicità funziona meglio se ti parla d’altro

“Il primo contatto con un cliente non deve essere un’offerta”. Ha sfidato il paradosso Luigi Maccallini, Retail communication manager Bnl Gruppo Bnp Paribas, e parlando ad Evolutionary Wave ha spiegato come Hello World sia riuscita a generare clienti da una comunità basata sui contenuti. Convincendo anche i millennials ad aprirsi un conto in banca.
Dietro a questo risultato c’è l’idea che “i clienti non vogliono essere dei pesci rossi”. Vogliono, cioè, distinguersi dalla massa. E si aspettano di essere trattati in questo modo dai brand. La sfida è quella di riuscirsi in un mondo in cui “riceviamo in media 5mila messaggi al giorno e il livello medio di attenzione on line non va oltre gli otto secondi. Contro i nove di un pesce rosso”. [Continua a leggere su Wired.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...