Erc-Starting grants, come saranno distribuiti i 484 milioni di euro per la ricerca

Ci sono anche 10 progetti italiani tra i 324 programmi di ricerca finanziati nell’ambito dell’edizione 2016 dell’Erc-Starting grants. Iniziative che si divideranno un finanziamento complessivo di poco più di 484 milioni di euro. Il dettaglio dei fondi erogati ancora non è disponibile, ma in media gli oltre 300 ricercatori selezionati, su un totale di quasi 3mila domande presentate, riceveranno 1,5 milioni di euro per condurre i propri studi.
Questi i risultati dell’iniziativa promossa dallo European Research Council riservata a dottori di ricerca attivi sul territorio europeo. Possono partecipare coloro che abbiano conseguito il titolo da più di due anni e da meno di dieci, avanzino una proposta di ricerca altamente innovativa e siano ospitati da un’organizzazione accademica nel territorio dell’Unione. Tre le aree di competenza per le quali è possibile richiedere un finanziamento: le scienze fisiche e l’ingegneria, le scienze umane e sociali e le scienze della vita. La prima vedrà ben 145 proposte sostenute grazie ai fondi europei, le altre rispettivamente 80 e 98. Questo il dettaglio: [Continua a leggere su Wired.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...