La Scandinavia è il paradiso delle startup

Magari non sarà ideale per l’agricoltura, ma quando si tratta di seminare idee e raccogliere capitali il terreno della Scandinavia è il più fertile d’Europa. A sostenerlo è la Startup Europe Partnership, piattaforma voluta dalla Commissione europea per sviluppare l’ecosistema startup del Vecchio Continente, che questa mattina (2 giugno) ha presentato il rapporto “Northern Lights: Ict scaleups in the Nordics”.
Una relazione che ha censito le scaleup, ovvero le startup che sono diventate “grandi” consolidando il loro modello di business e raggiungendo il traguardo del milione di euro di fatturato annuo, nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione in cinque Paesi del nord Europa: Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia e Islanda. Quello che emerge dallo studio condotto dal gruppo guidato dall’italiano Alberto Onetti è che il cuore dell’innovazione europea batte in Scandinavia. [Continua a leggere su Wired.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...