Gli insegnanti italiani sono i più vecchi d’Europa

I maestri e i professori italiani sono i più vecchi di tutto il continente. A dirlo è Eurostat, che ha rilasciato un rapporto che da conto dell’età del corpo insegnante a livello europeo con dati aggiornati al 2014. Nella scuola primaria italiana il 52,7% delle maestre (a livello europeo le donne rappresentano l’84% del corpo docente) ha più di 50 anni. Questo significa che in media un’insegnante su due ha mezzo secolo in più dei propri studenti. Se si guarda alle secondarie di primo grado la percentuale sale al 54,3%. Mentre in quelle di secondo grado si sale addirittura al 59,6%.
Il confronto con le altre nazioni europee è impietoso. In Turchia alle primarie solo una maestra su dieci ha più di 50 anni, nel Regno Unito il 17,8%, in Grecia il 18,5%. In Gran Bretagna un’insegnante su cinque ha tra i 25 e i 29 anni, mentre nel nostro paese questa fascia d’età rappresenta appena lo 0,5% del corpo docente. Ovvero una maestra ogni 200, risultato che fa dell’Italia il fanalino di coda a livello europeo. [Continua a leggere su Wired.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...