Tutte le donne votano Clinton, a Trump restano gli uomini

Dopo la diffusione, venerdì della scorsa settimana, del video in cui Donald Trump si lasciava andare a quelle che il candidato repubblicano ha poi definito «locker room talk» (letteralmente chiacchiere da spogliatoio), la corsa alla Casa Bianca sta assumendo sempre di più i contorni di una questione di genere.
E lo scandalo legato alle parole del tycoon sul suo atteggiamento verso le donne («you grab them by the pussy», espressione intraducibile senza scadere nella volgarità) non sta certo favorendo Trump. Non soltanto perché buona parte dello stesso Partito repubblicano ha deciso di ritirare il proprio appoggio alla sua candidatura. Nonostante le scuse, le parole di “The Donald” gli hanno infatti letteralmente alienato le simpatie dell’elettorato femminile. Che rappresenta il 53% degli aventi diritto al voto negli Usa. [Continua a leggere su InfoData – Il Sole24Ore]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...