L’antidoto alla povertà dei figli? L’istruzione dei genitori

Nel 2015 in Europa più di 25 milioni di minori erano a rischio di povertà o di esclusione sociale. E lo erano in misura maggiore quanto più era basso il titolo di studio conseguito dai loro genitori. A dirlo è Eurostat che, in occasione della Giornata mondiale dei diritti del bambino che si celebra il 20 novembre, ha diffuso un rapporto sul tema.
Secondo i dati dell’istituto europeo di statistica, c’è una relazione tra il titolo di studio di mamma e papà e il rischio di povertà per i minori. A livello di Unione, il 65,5% dei figli di genitori con un livello di educazione basso è a rischio povertà. Percentuale che scende al 30,3% se il titolo di studio è medio e al 10,6% se è alto. [Continua a leggere su InfoData – Il Sole24Ore]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...